Il presente documento è parte integrante e sostanziale delle Condizioni Generali di Servizio ("CGS"). Le CGS e le presenti Condizioni Specifiche di Servizio stabiliscono i termini e condizioni per la fornitura del servizio mail ("Servizio Mail") da parte di NetRelay al Cliente.


  1. Descrizione del Servizio Mail
    Il Servizio Mail consiste nella fornitura al Cliente di servizi lato server di invio e ricezione e-mail, associati a risorse hardware e software di proprietà di NetRelay. Le e-mail sono accessibili attraverso il protocollo IMAP o HTTP e sono scambiate attraverso SMTP. Ogni connessione è protetta da una cifratura TLS.
    Il Servizio Mail include inoltre: filtri lato server, auto-risponditori, anti-spam, anti-virus, accesso Webmail.
    Il supporto DMARC (SPF+DKIM) è attivo ed è incluso nel Servizio; qualora la Gestione DNS sia a carico del Cliente, quest’ultimo avrà cura di configurare i Record necessari per l’attivazione di SPF, DKIM e DMARC, secondo le indicazioni fornite da NetRelay.
    Il protocollo POP3 è attivabile su richiesta del Cliente, per ogni singola mailbox.
    È disponibile un servizio di backup differenziale delle e-mail, i cui dettagli e valorizzazione economica sono oggetto di separati documenti commerciali.
  2. Opzioni e Condizioni per la prestazione del Servizio Mail
    Il Servizio Mail è prestato da NetRelay esclusivamente in presenza delle seguenti condizioni:
    - esistenza di nome a dominio Internet registrato e attivo;
    - servizio di gestione DNS, sul quale poter inserire e modificare Record di tipo A, MX, CNAME, TXT, SRV.
    Qualora il servizio DNS sia gestito direttamente dal Cliente o da terze parti, i Record devono essere mantenuti inalterati per l'intera durata contratto, così come indicati in fase di attivazione dei servizi o attraverso accordi successivi. In caso di configurazione non conforme del DNS, a causa di modifiche accidentali o intenzionali, o comunque non concordate, il Cliente esonera NetRelay dalla responsabilità di malfunzionamenti o interruzioni di servizio, mallevandola al contempo da qualsiasi richiesta di risarcimento per eventuale mancato guadagno o danno arrecato.
    In particolare, il Cliente si dichiara consapevole del fatto che l'assenza o la modifica non concordata del puntamento del Record MX comporta l’interruzione immediata del Servizio Mail, senza garanzia di persistenza dei dati pre-esistenti in caso di successiva riattivazione.
  3. Servizi aggiuntivi
    Il Cliente avrà la possibilità di ampliare il servizio acquistato; termini e condizioni di ogni acquisto saranno formalizzate in apposita Fattura Proforma al pagamento della quale seguirà l’attivazione dei servizi in ampliamento.
    I termini e condizioni per l'utilizzo delle caselle di posta elettronica addizionali e della quota di spazio aggiuntivo saranno i medesimi di cui alle presenti CSS. Il venir meno degli effetti del contratto principale, ovvero del Servizio Mail o del nome a dominio al quale la casella di posta è collegata, comporterà automaticamente il venir meno degli effetti dei servizi aggiuntivi acquistati restando salvo e impregiudicato il diritto di NetRelay al pagamento dell'intero corrispettivo previsto per i servizi aggiuntivi. Lo spazio e-mail aggiuntivo potrà essere associato solamente a caselle di posta attive e funzionanti. In caso di eliminazione o disattivazione per qualsivoglia motivo della casella di posta a cui è stata associata la quota spazio, sarà responsabilità del Cliente continuare ad utilizzarlo assegnandolo ad una casella di posta attiva.
  4. Privacy e regole di utilizzo
    DATI: tutti i dati e i contenuti inviati e/o ricevuti dal Cliente da o tramite il Servizio Mail sono e rimangono di esclusiva proprietà del Cliente stesso. Il Cliente, conseguentemente, si assume ogni e qualsivoglia responsabilità su tali dati e sul loro contenuto, così come della loro cancellazione volontaria o involontaria.
    APPARATI: NetRelay non fornisce al Cliente alcun apparato, tantomeno è responsabile della configurazione del Servizio Mail sugli apparati – PC, notebook, dispositivi mobili – del Cliente.