Il presente documento è parte integrante e sostanziale delle Condizioni Generali di Servizio (“CGS”). Le CGS e le presenti Condizioni Specifiche di Servizio stabiliscono i termini e condizioni per la fornitura del Servizio di Cloud Backup (di seguito “Servizio”) da parte di NetRelay al Cliente.

  1. Descrizione del Servizio di Cloud Backup
    Il servizio consiste nell’erogazione da parte di NetRelay del servizio di backup su piattaforma Cloud, secondo aspetti tecnici ed economici contenuti nelle offerte commerciali sottoposte al Cliente.
    In linea generale, il servizio può essere erogato attraverso l’attivazione uno spazio di storage su piattaforma Cloud e l’installazione di un software client configurato con i processi e le politiche di backup concordate con il Cliente. I dati salvati sul Cloud possono essere sottoposti a criptazione, compressione e de-duplicazione.
    NetRelay garantisce la fornitura del servizio attivato secondo un livello di uptime pari al 99,99%, e si fa carico di monitorare il buon esito delle procedure di backup.
  2. Limitazioni della responsabilità di NetRelay
    Le CGS contemplano alcuni casi in cui NetRelay non potrà essere considerata responsabile per i danni sofferti a qualsiasi titolo dal Cliente; in aggiunta a questi: cancellazione parziale o totale delle informazioni trasmesse o salvate a causa di errori imputabili direttamente o indirettamente al Cliente o a terzi non autorizzati dal Cliente.
    NetRelay non ha alcun potere di controllo preventivo in merito a quanto viene memorizzato attraverso il Servizio, e non potrà essere ritenuta responsabile, a qualunque titolo, del contenuto di tali informazioni.
    NetRelay non risponderà in nessun caso di perdita o danneggiamento di dati del Cliente, qualunque sia la causa, ivi comprese quelle non espressamente menzionate nelle presenti condizioni particolari.
  3. Utilizzo dei servizi e responsabilità del Cliente
    Il Cliente è responsabile dei problemi di funzionamento del Servizio conseguenti a qualsiasi manomissione, propria o di propri dipendenti e/o collaboratori, svolta sul software client su cui NetRelay ha configurato i processi e le policy di backup.
    Il limite di spazio Cloud acquistato e assegnato non può essere superato: in caso di raggiungimento di detto limite, comunicato tempestivamente al Cliente nei tempi e nelle modalità più opportune, il Servizio potrebbe subire interruzioni. Al Cliente sarà quindi data facoltà di ampliare le risorse assegnate o concordare con NetRelay le modalità di ripristino dello spazio occupato al di sotto dei limiti contrattualmente indicati. In mancanza di adeguamento o istruzioni da parte del Cliente, NetRelay non può essere ritenuta responsabile per malfunzionamenti del Servizio.